La Regione Piemonte concederà tempi adeguati agli esercenti di slot machine e ai titolari di sale gioco o di licenza per l’esercizio delle scommesse che si trovino a non rispettare le distanze dai luoghi sensibili (chiese, scuole, banche, ospedali…) per…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati