Print Friendly

(Jamma) Nella sua relazione annuale, la Commissione intercantonale svizzera delle lotterie e scommesse chiude il 2016 con un bilancio in positivo. Nel corso dell’anno sono stati approvati 63 nuovi giochi. Sono state aperte in tutto 93 pratiche per presunta violazione della normativa in materia di lotterie e scommesse collaborando con la Polizia in 53 indagini.
Nel 2016, la Commissione ha approvato 38 giochi offerti dalla Loterie Romande e 25 dalla Swisslos.
Gli utili netti dagli operatori di lotteria autorizzati sono stati pari a circa 630 milioni di franchi. Questi introiti vengono dalle imposte versati ai Cantoni che poi sono destinati a sostenere progetti di beneficenza.
In termini di controllo delle lotterie e giochi delle loro aziende è stata posta particolare attenzione alle operazioni di gioco che deve essere sicuro e socialmente accettabile. Particolare attenzione è stata riservata alla revisione dell’efficacia delle misure di protezione sociale nel settore on-line e nella protezione dei minori rispetto ai rischi dei giochi elettronici.
La Commissione continua ad operare nella lotta contro le attività di gioco d’azzardo illegale.

Commenta su Facebook