Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Bruxelles, 27 Giu – “Misure antiriciclaggio, nuovo ruolo delle autonomie locali, barriere all’ingresso per i gestori, repressione delle illegalità e nuova governance del settore”.

Sono tra le proposte che un apposito gruppo di senatori sta facendo al Governo italiano secondo quanto rivelato dal senatore Stefano Vaccari, coordinatore del X comitato della commissione parlamentare antimafia, e intervenuto alla tavola rotonda ‘L’azzardo non è un gioco’ organizzata all’Europarlamento di Bruxelles.

Della nuova governance di settore, secondo Vaccari, dovrebbe far parte “un agente terzo con maggiori poteri dell’Agenzia dei monopoli”.

Anche il senatore si dice favorevole alla “uniformazione delle leggi nazionali” e sottolinea come anche le valute virtuali necessitano una maggiori sinergia tra Paesi”. (Alessio Pisanò, JAMMA)

Commenta su Facebook