Anche il territorio comunale di Porto Viro (RO), come tutti i Comuni della regione, dovrà adeguarsi al nuovo provvedimento in materia di limitazioni all’esercizio del gioco d’azzardo, sulla base della legge regionale sulla prevenzione e cura del disturbo da gioco patologico.

Sono state infatti decise tre fasce orarie diurne di limitazione temporale all’esercizio del gioco, denominate fasce di “interruzione del gioco”. Le macchinette rimarranno quindi spente dalle 7 alle 9 del mattino; dalle 13 alle 15 e di nuovo dalle 18 alle 20.