slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Con 7 voti contrari della maggioranza contro i sei favorevoli delle opposizioni, è stata bocciata la mozione anti-slot machine a Polcenigo (PN). Il documento era stato presentato da Fabrizio Venier, capogruppo della lista civica Polcenigo democratica per la fusione dei Comuni di Polcenigo e Budoia.

«Provo una profonda delusione – spiega Venier – per il voto della maggioranza contrario alla proposta del mio gruppo consiliare. Abbiamo cercato di affrontare, in modo equo ed efficace, il problema delle ludopatie – continua – che colpiscono un numero sempre più rilevante di persone, anche a Polcenigo. La nostra mozione – prosegue Venier – proponeva di ridurre l’imposta sul servizio di raccolta dei rifiuti, dal 50 al 70 per cento, in relazione al numero di slot machine che sarebbero state dismesse, andando incontro, in tal modo, ai mancati introiti del titolare dell’esercizio, ma ciò non è stato possibile per il voto contrario della maggioranza consiliare».

Commenta su Facebook