valle d'aosta
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Abbiamo avanzato un emendamento per risolvere delle problematiche legate all’applicazione della legge Madia rispetto alle case da gioco. Case da gioco che necessitano di un’attenzione particolare. La nostra vive una situazione di delicatezza estrema e da assoggettare ad un piano di risanamento per ridargli equilibrio economico-finanziario”.

Lo ha detto il neo presidente della Valle d’Aosta, Pierluigi Marquis, parlando con i giornalisti al termine della Conferenza delle Regioni. “Quindi – ha spiegato – sono state introdotte nell’intesa delle clausole che danno la possibilita’ di intervenire nelle societa’, nelle aziende che hanno cumulato delle perdite su 4 esercizi finanziari degli ultimi 5. Ed e’ data altresi’ la possibilita’ di intervenire attraverso delle ricapitalizzazioni, dei traferimenti di denaro, per dare attuazione ai piani di risanamento. Confidiamo – ha concluso – nell’accoglimento dei principi contenuti nell’intesa da parte del governo per poter dare corso al lavoro che abbiamo intrapreso dell’azienda”.

Commenta su Facebook