Non più solo sui mezzi di trasporto pubblici e negli esercizi commerciali, da sabato prossimo, 8 agosto, verrà esteso l’obbligo di indossare la mascherina anche all’interno di musei, chiese, sale bingo, sale giochi (amusement e arcade) e in tanti altri luoghi dove sono solito aggregarsi le persone.

Si tratta delle nuove disposizioni emanate da Downing Street per cercare di contenere la curva dei contagi evitando nuovi focolai in vista dell’autunno che potrebbero portare a un secondo lockdown.

E’ stato il primo ministro Boris Johnson ad annunciare che le mascherine saranno obbligatorie in tutti quei luoghi chiusi, e alcuni anche all’aperto, in cui è probabile che le persone entrino in contatto tra loro, anche se rispettando la regola del distanziamento sociale di 1 metro.

Qui l’elenco completo