E’ pronto per la firma del Presidente Mattarella, già bollinato dalla Ragioneria dello Stato, il decreto ‘Liquidità’, ovvero il provvedimento di aprile con il quale il Governo intende introdurre misure di sostegno per imprese e famiglie nella fase di crisi da Coronavirus, approvato dal Consiglio dei Ministri il 6 aprile scorso.

Il TESTO definitivo prevede una serie di misure il cui obiettivo è anche quello di garantire liquidità alle imprese. Un intero capitolo infatti è dedicato a misure fiscali e contabili, tra cui la sospensione dei versamenti tributari e contributivi relativi ad aprile e maggio.

Il provvedimento amplia la platea degli aventi diritto non solo alle filiere più colpite ma anche a chi abbia registrato perdite consistenti del fatturato.

Tra le misure sono il potenziamento dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con un incremento delle risorse pari a otto milioni di euro. I dipendenti dell’Agenzia, che provengono dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e quelli che prestano servizio presso gli uffici dei Monopoli o presso qualsiasi altro ufficio dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli.

Leggi il TESTO del decreto