Secondo indiscrezioni entro il 29 ottobre potrebbe uscire una circolare di Adm, riguardante i territori in cui è stato bloccato il gioco pubblico, con cui si prevede la sospensione della maturazione della base imponibile forfetaria del Preu sugli apparecchi da intrattenimento di cui all’articolo 110 (slot e vlt). Pare sia quindi stata ascoltata la richiesta degli operatori.

Il provvedimento dovrebbe valere anche in futuro, praticamente per tutta la durata dell’emergenza dovuta al Coronavirus, nel caso ci fossero nuove misure di blocco totale al gioco attuate da Regioni o Comuni.