bilancio
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La Commissione Bilancio della Camera ha respinto l’emendamento Pannarale (Si) 43.02 che chiedeva un aumento del prelievo erariale unico sulle slot al 19,5% e sulle VLT al 6%.

“A decorrere dal 1* gennaio 2017, la misura del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettere a) e b) del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, e successive modificazioni, come rideterminate dai commi 918 e 919 dell’articolo 1 della legge 30 dicembre 2015, n. 208, sono rispettivamente fissate in misura pari al 19,5 per cento ed al 6 per cento dell’ammontare delle somme giocate”.

Nella seduta di ieri sono stati presentati ulteriori emendamenti da parte del Governo, nessuno dei quali riguarda il settore giochi.

Commenta su Facebook