“Il prossimo 9 luglio è previsto un sit-in davanti il Consiglio regionale della Puglia per protestare contro il provvedimento della Regione che ha escluso l’intero settore del gioco legale da alcuni fondi regionali stanziati per far fronte alle ripercussioni economiche causate dall’emergenza Covid-19. As.tro parteciperà alla manifestazione per esprimere pieno sostegno alle aziende del comparto che, ancora una volta, sono state discriminate nell’accesso a queste forme di finanziamento”, dichiara Fabio Biondo, Consigliere Astro con delega per la Regione Puglia.

“Il settore del gioco pubblico è rimasto fermo per cento giorni: la Politica avrebbe dovuto comprendere che non era questo il momento per fare discriminazioni basate sull’ambito operativo delle imprese. Questo, piuttosto, era il momento per aiutare tutti i lavoratori e tutte le aziende, senza distinzioni di sorta, come previsto dai richiami costituzionali contenuti in tutti i DPCM adottati per l’emergenza sanitaria”, conclude Biondo.