Riflettendo su una settimana in cui la popolazione europea è stata soggetta a crescenti restrizioni a causa dell’epidemia di COVID-19, il presidente di Euromat Jason Frost ha dichiarato:

“COVID-19 è un evento di salute pubblica senza precedenti. In quanto società responsabili, la prima priorità dei nostri membri è la sicurezza dei loro 200.000 dipendenti e molti altri giocatori in tutta Europa. Le restrizioni che molti paesi stanno mettendo in atto sono comprensibili ma comunque dolorose dal punto di vista economico. Facciamo appello ai governi affinché assicurino l’esistenza di meccanismi di sostegno alle imprese per consentirci di uscire da questo evento e svolgere il nostro ruolo nel riportare l’Europa alla crescita. Attualmente stiamo consultando i membri sulle misure che ritengono aiuteranno ad aprire la strada alla ripresa. È in momenti come questo che diventa evidente il valore reale dell’industria che lavora in solidarietà attraverso Euromat. Farò in modo che Euromat sia una voce efficace per tutti nel nostro settore durante un periodo incerto”.