Anche Melito decide di imporre uno stop al gioco per evitare assembramenti in strada. Da oggi e fino al 25 marzo (salvo proroghe) non sarà possibile recarsi dal tabaccaio e nelle ricevitorie autorizzate per giocare al Superenalotto, Lotto, 10 e Lotto, Gratta e Vinci e Slot.

E’ quanto indicato nell’ordinanza numero 25 pubblicata quest’oggi sull’albo pretorio e firmata dal primo cittadino di Melito Antonio Amente.