matchpoint sisal

I quarti di finale di Coppa Italia terminano a San Siro con Inter – Lazio. Entrambe reduci da sconfitte in campionato – con Torino e Juventus – le due squadre cercano immediato riscatto nella coppa nazionale.

I bookmaker di Sisal Matchpoint favoriscono i nerazzurri, il cui successo nei 90 minuti paga 2.16, la squadra di Inzaghi, a cui manca il successo con l’Inter a San Siro proprio dall’ultimo precedente di Coppa Italia di due anni fa, è a 3,35, il pareggio è offerto a 3.45. La squadra di Spalletti è avanti anche nelle quote sul passaggio turno, a 1,50 contro il 2,40 dei capitolini. Anche gli scommettitori dicono Inter, il 60% ha infatti puntato sul segno 1 nei 90 minuti e il 62% sui nerazzurri in semifinale, in un derby al cardiopalma con il Milan.

Da una parte Icardi, che nell’ultimo mese e mezzo è riuscito a buttarla dentro in una sola occasione, dall’altra Immobile che deve farsi perdonare i clamorosi errori contro la Juve, il quarto di Coppa Italia diventa un’occasione di riscatto anche per i due capocannonieri della scorsa stagione. La rete del capitano nerazzurro è proposta a 2,20, si arriva a 3,00 per quella del biancoceleste. I nerazzurri sono a secco di gol da due gare consecutive, la Lazio al contrario ha sempre segnato almeno 1 volta nelle ultime 9: la rete dei biancocelesti sembra scontata, a 1,30, mentre l’opzione che gli uomini di Inzaghi vincano il match senza subire gol sembra più difficile ed è a 5,70.

Inter e Lazio sono tra le principali candidate ad un posto in finale. Ai nerazzurri manca dal 2011, meglio i biancocelesti, finalisti due anni fa e capaci di giocarsi l’ultimo atto della competizione per 3 volte negli ultimi 5 anni. Con le Scommesse On Demand, si può puntare su Inter o Lazio in finale e, tra le due, sembra avere più chance la squadra di Spalletti, a 2.75. Quasi il doppio la quota per la Lazio finalista, a 5,00.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Commenta su Facebook