“Il nuovo Regolamento comunale, approvato nell’ultima seduta consiliare lo scorso 27 marzo, prevede specifiche riduzioni, per le famiglie con bambini fino a 2 anni e per quanti debbano utilizzare ausili sanitari. Potranno inoltre fruire di costi ridotti quei pubblici esercizi che dimostrino di essere privi di slot machine e le aziende che smaltiscano autonomamente i rifiuti assimilati”. Lo ha detto l’Assessore del Comune di Vigliano Biellese, Pier Paolo Fila Robattino, in merito alla Tarip.