In occasione dell’inizio del Campionato di calcio di serie A, dopo la pausa estiva, riprendono anche i concorsi pronostici sportivi “Totocalcio”, “Il 9”, “Totogol” e la scommessa sportiva a totalizzatore “Big Match”. Ma con nuove regole.

Con il prossimo concorso – il numero 22 – in programma tra il 24 e il 26 agosto 2019, in base all’art.1, comma 637, della legge 30 dicembre 2018, n.145, cambia la ripartizione della posta di gioco per il “Totocalcio”, “Il 9” e per il “Totogol”. Sono state apportate delle variazioni anche alla scommessa sportiva “Big Match”.

Infatti, la posta verrà così suddivisa:

a) percentuale destinata al montepremi: 75 per cento;

b) percentuale destinata al compenso del concessionario: 5 per cento;

c) percentuale destinata al punto vendita a titolo di aggio: 8 per cento;

d) percentuale destinata alla società Sport e salute Spa: 12 per cento.

Rispetto alla precedente normativa, per i concorsi pronostici “Totocalcio”, “Il 9”, “Totogol”, il montepremi aumenta dal 50 al 75 per cento della raccolta, mentre per la scommessa sportiva a totalizzatore “Big Match” la percentuale del montepremi passa dal 57 al 75 percento, con un sostanziale incremento delle risorse a disposizione dei giocatori.