Approvato all’unanimità a Torre Annunziata (NA) il regolamento sulle sale da gioco e sui giochi leciti. Previsti 5 anni di tempo per adeguarsi al regolamento.

“Cinque anni per adeguarsi a un regolamento? Sono davvero troppi, è ridicolo. E sono dispiaciuto che non sia stata data la giusta attenzione, non solo in consiglio comunale ma anche tra i cittadini” ha detto Don Ciro Cozzolino di Libera. E’ quanto si legge su lostrillone.tv.

“Un regolamento incompleto e che dà la possibilità di allinearsi in un tempo oggettivamente troppo lungo – ha continuato Cozzolino -. In cinque anni si cambiano leggi e amministrazioni comunali, regionali. Siamo perplessi, a questo non ci stiamo, è uno schiaffo a chi con il gioco ha sviluppato una dipendenza. Urge un confronto immediato con il sindaco per chiedere di correre subito ai ripari”.