“Il gioco d’azzardo online rappresenta una grave minaccia per la salute pubblica e il benessere de cittadini. Le conseguenze devastanti non riguardano solamente il giocatore, ma coinvolgono anche le famiglie, i luoghi di lavoro e l’intera società. Inoltre rappresenta un veicolo per il riciclaggio di denaro sporco della malavita organizzata. È un fenomeno che richiede una risposta urgente e coordinata da parte delle istituzioni. Occorre porsi l’obiettivo ambizioso di strutturare una normativa che favorisca un’idea del gioco, nelle sue diverse espressioni, come condizione ‘normale’ della vita delle persone, come divertimento episodico e non compulsivo. Una direzione di marcia che non era presenta nella legge delega al Governo discussa nella commissione Finanze. Per questo in Commissione insieme al capogruppo Virginio Merola e i colleghi Toni Ricciardi, Claudio Stefanazzi e Bruno Tabacci abbiamo presentato un parere alternativo alla maggioranza e abbiamo votato No al provvedimento”.

E’ quanto dichiara il deputato del PD Stefano Vaccari

Articolo precedenteDistanziometro a Fidenza (PR), TAR sospende chiusura sala giochi in attesa della pronuncia del Consiglio di Stato
Articolo successivoGaming Realms promuove la scelta del giocatore in China Shores Slingo