Il consiglio comunale di Ispica (RG) ha adottato una serie di provvedimenti importanti per le imprese e le famiglie.

In particolare chi vorrà aprire o trasferire un’attività commerciale in corso Umberto, corso Garibaldi, corso Vittorio Emanuele e piazza Sant’Antonio abate non pagherà la tassa sui rifiuti per tre anni e dal quarto anno la pagherà il 20% in meno: avranno l’esenzione del 20% anche le attività già presenti in queste vie. Non potranno usufruire dell’agevolazione le attività in possesso di licenza per slot machine e similari.

Commenta su Facebook