Nuovo progetto di legge da parte della Grecia inviato alla Commissione Europea. Il testo riguarda il “Progetto di regolamento tecnico che approva la decisione 472/2 / 05.03.2020 – Procedura per la concessione di licenze ai promotori di giochi online e la registrazione con gli affiliati”. Il regolare periodo di stand still, della durata di tre mesi, terminerà il prossimo 11 giugno.

Il progetto di regolamento tecnico riguarda l’adozione di un progetto di decisione intitolato “Procedura di licenza dei partner per la promozione del gioco d’azzardo online e registrazione con gli affiliati”.

Il C.S.C.G al fine di migliorare l’efficacia delle sue attività di regolamentazione, vigilanza e audit, tutelando la comunità nel suo insieme e l’interesse pubblico, con la sua decisione 472/2 / 05.03.2020 ha adottato un progetto di disposizione per la notifica alla Commissione europea per regolamentare il processo di concessione in licenza dei partner di promozione del gioco d’azzardo online e registrarli nel registro degli affiliati.

Il regolamento della procedura è attuato in base all’autorizzazione legislativa dell’articolo 45A della legge 4002/2011 (A ‘180) e mira al controllo preventivo dell’ammissibilità delle persone che agiscono come affiliato di uno o più titolari di licenze di gioco d’azzardo online nel territorio greco.