Francia. L’Assemblea nazionale ha autorizzato la privatizzazione della Française des jeux, operatore di gioco e lotterie. La privatizzazione fa parte delle misure previste dal disegno di legge sul piano d’azione per la crescita e trasformazione del business, il programma di privatizzazione lanciato nel giugno scorso.

I deputati hanno quindi votato, con 48 voti contro 12, l’articolo del disegno di legge che consente il trasferimento al settore privato della maggioranza del capitale della FDJ, attualmente al 72% di proprietà dello stato, che deve mantenere ” almeno il 20% delle azioni, secondo il ministro dell’Economia, Bruno Le Maire.

Dure le critiche dell’opposizione per la quale il ricavato di queste operazioni servirà a ridurre il deficit e solo il 25% sarà investito in innovazione.

Commenta su Facebook