“Sulla ludopatia stiamo già facendo parecchio, si sta man mano anche vietando la pubblicità, perchè purtroppo la questione non è che si fa una scommessa ogni tanto, ma si tratta di una malattia che distrugge le famiglie, è una dipendenza come da alcolici e da sostanze e quindi come tali va trattata, è un problema sociale e sanitario. Abbiamo il dovere di tentare di intraprendere una via affinchè vengano limitati determinati abusi che purtroppo ci sono e si sta lavorando su questo già da un po’ di tempo”. Lo ha detto il Ministro per la Famiglia, Lorenzo Fontana.