Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori (foto) ha voluto aggiornare i propri concittadini sulle novità contenute nel nuovo decreto del Governo per affrontare al meglio la cosiddetta “Fase 2”.

Advertisement

Il primo cittadino del capoluogo ha illustrato le norme e le disposizioni per la ripartenza, precisando: “Lo Stato ha autorizzato la ripresa del gioco d’azzardo nelle tabaccherie: ma a Bergamo resta il divieto, per il momento. Ho deciso di rinnovare l’ordinanza che vieta il gioco d’azzardo finchè rimarrà l’emergenza sanitaria. Penso infatti che la cosa principale da non fare sia favorire assembramenti davanti le tabaccherie di persone che vanno a comprare gratta e vinci o a giocare con le macchinette”.