Il Comune di Cesenatico ha pubblicato una nota con la quale consente, a partire dal 25 maggio, l’apertura di sale giochi con apparecchi di puro intrattenimento (ovvero senza vincita in denaro).

“E’ possibile la riapertura delle Sale Gioco (con giostrine per bambine, flipper…) equiparate ai parchi pubblici ad esclusione delle sale slot, corner e gioco d’azzardo lecito e ad esclusione delle Sale Bingo”. Sulla stessa linea anche il Comune di Cervia.

A questo link il protocollo per la riapertura