L’OPAP, la quarta società di scommesse in Europa per fatturato, ha registrato nel primo trimestre dell’anno un aumento del 43,5% nell’utile netto grazie ai risparmi sui costi e all’aumento delle giocate alle videolotterie.

L’utile netto nel periodo gennaio-marzo è stato di 57,2 milioni di euro, rispetto ai 39,8 milioni di euro dello stesso periodo dello scorso anno, ha detto OPAP.

La cifra è superiore a quella di una prima previsione di 44,8 milioni di euro .

OPAP gestisce 19.965 macchine per videolotterie in Grecia e 6.321 a Cipro.