I mercati di scommesse stanno indicando un aumento delle probabilità che Michel Barnier diventi il ​​prossimo Presidente della Commissione Europea, in particolare, con le sue quote di scommesse tagliate di quasi un terzo da novembre 2018, il bookmaker Ladbrokes.

Nel novembre 2018, Barnier ha avuto una quotazione di partenza di 16/1 (5,9% di probabilità di vincita), ma da allora è stato ridotto a 10/1 (9,1%) a metà gennaio 2019, a 8/1 (11,1%) a all’inizio di marzo 2019, e tagliato di nuovo ora a 6/1 (14,3%).

Di conseguenza, Ladbrokes ha messo Barnier al secondo posto dietro al collega del PPE Manfred Weber che è a 1/1 (50%) e davanti a Frans Timmermans 8/1 dell’S & D (11,1%) e Margethe Vestager di ALDE a 10/1 (9,1%).

Mentre il signor Weber è ancora il favorito, secondo Ladbrokes, la sua probabilità di diventare il prossimo presidente della Commissione è diminuita del 10% dala quotazione di partenza di 4/5 (55,6%) nel novembre 2018 al 1/1 (50%) di oggi.