Durante l’incontro è stato approfondito il tema della legalità nel mondo del gaming, con un focus particolare sul gioco clandestino e sulla strategia attuata da concessionari e Stato per il contrasto ai diversi tipi di illegalità

NOVOMATIC Italia ha preso parte al convegno “Cosa fare quando il competitor è un fantasma”, organizzato a Milano dalla Community The Ruling Company a cui il concessionario Admiral Gaming Network ha aderito dall’inizio dell’anno. Durante l’incontro è stato approfondito il tema della legalità nel mondo del gaming, con un focus particolare sul gioco clandestino e sulla strategia attuata da concessionari e Stato per il contrasto ai diversi tipi di illegalità con cui il nostro settore deve fare i conti nell’operatività quotidiana.

“Occorre comunicare con forza il presidio di legalità che i concessionari mettono in campo tutti i giorni, come alleati dello Stato in un’attività che è riserva statale sin dal 1948 – è stato il messaggio centrale dell’intervento -. Bisogna essere sempre più chiari nel segnalare i rischi sociali ed economici dell’illegalità nel settore del gaming: attraverso la comunicazione possiamo contribuire alla risalita reputazionale del settore dei giochi italiano e del sistema concessorio, l’unico in grado di garantire sicurezza, tutela del giocatore, legalità”.

 

The Ruling Companies è una Community di imprese che ha l’obiettivo di promuovere un’avanzata cultura d’azienda attraverso un programma continuativo di incontri e tavoli di dibattito.
La scelta di Admiral Gaming Network di far parte di una realtà nuova per il Gruppo è mirata a diffondere conoscenze e competenze utili per essere sempre più preparati agli scenari e alle nuove frontiere che mercato e mondo del lavoro impongono. La Community propone continuamente incontri e webinar sui temi più stringenti e attuali per le imprese, con scambi di esperienze, competenze e dà la possibilità ad ogni associato di proporre a sua volta argomenti di confronto e discussione.