In Valle d’Aosta, la quinta Commissione “Servizi sociali”, presieduta dal Vicepresidente Andrea Manfrin, riunita oggi, giovedì 29 novembre 2018, ha espresso parere su due progetti di legge.

In particolare una delle due iniziative legislative riguardava il gioco: la proposta di legge presentata dai gruppi consiliari Lega Vallée d’Aoste, Movimento 5 Stelle, Mouv’, Impegno Civico, ALPE e sottoscritta dalla Consigliera Rini (GM) volta a modificare i termini per l’applicazione delle misure di prevenzione e di contrasto alla dipendenza dal gioco d’azzardo. Sul testo, di cui è relatore il Consigliere Andrea Manfrin (Lega VdA), è stato espresso parere favorevole a maggioranza, con l’astensione del gruppo UV.

“Esprimo soddisfazione per il parere favorevole su entrambi i provvedimenti e in particolare sulla proposta di legge che escluderà la presenza del gioco d’azzardo dai luoghi sensibili della nostra regione e che tutelerà le persone più fragili dall’incubo della ludopatia”, ha detto il Vicepresidente della Commissione Andrea Manfrin (Lega VdA).

Commenta su Facebook