A Macao nel secondo trimestre i servizi di gioco e altri servizi turistici sono diminuiti rispettivamente del 97,1% e del 93,9%, il PIL del paese è sceso del 67,8%. Questo il prezzo che la città ha pagato per il periodo di confinamento per il Covid-19.

Secondo i dati pubblicati, i ricavi lordi da gioco del casinò (GGR) sono diminuiti del 95,6% su base annua nel secondo trimestre.