La Malta Gaming Authority (MGA) ha sospeso l’autorizzazione concessa a Betago Ltd, titolare della licenza MGA MGA/B2C/355/2016, in vigore dal 22 agosto 2022, ai sensi del reg. 8 (1) (f) del Gaming Compliance and Enforcement Regulations (S.L. 583.06).

Betago Ltd non è quindi più autorizzato a svolgere alcuna operazione di gioco, ma è tenuta a trattenere e fornire accesso a tutti i giocatori registrati ai loro conti giocatore e a rimborsare tutti i fondi a credito dei giocatori in linea con la legge applicabile.

Tale sanzione è stata inflitta a Betago Ltd per aver violato le seguenti disposizioni emanate dal reg. 9 del Regolamento, secondo le ragioni di seguito manifestate:

  • 9 (1) (c) del Regolamento poiché la Persona Autorizzata non ha rispettato uno o più obblighi applicabili in termini di qualsiasi strumento normativo o qualsiasi altra legge applicabile di Malta;
  • 9 (1) (d) del regolamento poiché non ha adempiuto agli impegni finanziari per le sue operazioni; e
  • 9 (1) (l) del Regolamento in quanto non ha pagato tempestivamente tutte le somme dovute all’Autorità.

Questa decisione può essere oggetto di ricorso ai sensi dell’articolo 43 della legge sui giochi d’azzardo (capitolo 583 delle leggi di Malta).

Articolo precedenteMET4GO4TS: il metacalcio di Snaitech si rinnova per il campionato di Serie A
Articolo successivoConsiglio dei Ministri, gioco d’azzardo: ok a modifiche legge Lazio, deliberata anche rinuncia a impugnativa legge Sicilia su subingressi