La G. di F. di Lucca prosegue le attività di polizia economico-finanziaria nel quadro del costante monitoraggio del corretto adempimento degli obblighi previsti dalla disciplina antiriciclaggio, attraverso mirati controlli a contrasto dei fenomeni di riciclaggio e reimpiego dei proventi criminali.

Sono stati svolti, in particolare, negli ultimi mesi 8 interventi nei confronti di soggetti sottoposti all’osservanza degli obblighi antiriciclaggio, di cui 3 professionisti giuridico – contabili, 4 esercenti e distributori dei servizi di gioco e 1 compro oro.

La pianificazione delle attività è stata orientata dalle analisi di contesto e di rischio e dalla cognizione dei fenomeni di criminalità economico – finanziaria più diffusi negli ultimi anni nel settore di riferimento, per verificare eventuali coinvolgimenti di intermediari, professionisti o altri operatori in ambiti investigativi più ampi.

Articolo precedenteTrentino. Futura su Assestamento di Bilancio: no a proroga chiusura sale slot che non rispettano distanziometro
Articolo successivoIGT lancia una nuova versione del popolare jackpot Mega Millions Wide-Area Progressive