«I dubbi del giudice sono gli stessi sollevati da noi: è pressoché impossibile gestire un’attività imprenditoriale lecita in Piemonte, come garantisce la Costituzione. La perizia che avevamo depositato alla Regione Piemonte molti mesi fa – che confermava la sostanziale espulsione…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati