glms
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il 16-18 aprile 2018 l’African Lottery Association (ALA) ha ospitato a Casablanca il suo seminario sulle scommesse sportive che ha attratto più di 80 delegati provenienti principalmente dal settore delle lotterie in Africa. I delegati hanno avuto la possibilità di ascoltare le presentazioni dei relatori, rappresentanti il settore delle scommesse, il Consiglio d’Europa e il Comitato olimpico internazionale.

Il presidente GLMS, Ludovico Calvi, ha esposto una presentazione sui recenti risultati del GLMS, e in particolare sui nuovi servizi di GLMS nei confronti dei propri membri, incoraggiando le lotterie del continente africano ad aderire all’associazione e beneficiare del nuovo platfform di monitoraggio.

GLMS fornisce ai suoi membri servizi di monitoraggio, reporting e messaggistica attraverso i 2 hub operativi in ​​Danimarca e Hong Kong, strumenti di educazione e prevenzione e una solida rete di informazioni e intelligence.

Insieme al segretario generale della GLMS, Giancarlo Sergi, Ludovico ha avuto anche l’opportunità di discutere con gli attuali membri GLMS dell’Africa, guidarli attraverso le operazioni GLMS e ricevere i loro feedback.

Friedrich Martens, rappresentante del CIO, ha presentato la situazione generale della prevenzione della manipolazione delle competizioni, mentre il responsabile del progetto Keep Crime di Sport Project (KCOOS +), Cassandra Fernandes, ha avuto l’opportunità di sottolineare l’importanza della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla manipolazione delle competizioni sportive e ha invitato gli stati africani a procedere alla sua ratifica.

Subito dopo la presentazione GLMS è stato organizzato un incontro di follow-up con alcune Lotterie africane. Ludovico Calvi e Giancarlo Sergi hanno avuto la possibilità di condividere i benefici dell’adesione con il pubblico.

Commenta su Facebook