La polizia locale di Nichelino (TO) ha multato di 12.500 euro, nella mattinata di giovedi 15 ottobre, una sala slot slot per alcune irregolarità rilevate. Nel locale, gestito da un cinese, gli agenti hanno contato ben 25 apparecchiature accese e funzionanti in orario non consentito come espressamente vietato dall’ordinanza sindacale contro la ludopatia in vigore da dicembre 2016 e per questa ragione hanno predisposto una multa di 500 euro a macchina.