Nella tarda serata di martedì, a Villorba (TV), durante l’attività di controllo delle normative anti Covid-19, un 20enne di Povegliano (TV) è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Treviso per sostituzione di persona. Il giovane è stato trovato all’interno di una sala slot con il “Green Pass” intestato ad un’altra persona.