Juventus favorita nel match con l’Inter, determinante per l’ingresso in Champions: l’«1» dei padroni di casa è a 2,20. Giallorossi in crisi, il pronostico premia la squadra di Inzaghi

La paura di perdere il treno Champions è tanta per la Juventus, che contro l’Inter già campione d’Italia non può permettersi un risultato diverso dai tre punti, nella sfida in programma all’Allianz Stadium domani pomeriggio. Un successo significherebbe anche fermare la striscia di imbattibilità dei nerazzurri, ancora ininterrotta nel girone di ritorno. Gli analisti di SNAI vedono la Juventus favorita a 2,20, mentre il successo dell’Inter, che decreterebbe quasi certamente l’estromissione della Juve dall’Europa di prima fascia, si gioca a 3,05. La «X», risultato che non servirebbe ai bianconeri per rilanciarsi nelle ultime due giornate, è proposta a 3,50. Juve-Inter è anche Ronaldo-Lukaku, che insieme fanno 50 gol in stagione e sono spalleggiati da compagni piuttosto prolifici. Il Goal è quindi piuttosto basso a 1,50, mentre il No Goal si gioca a 2,40. Anche per quanto riguarda l’Over la quota (1,60) prevale sull’Under (2,15).

Immobile meglio di Dzeko – La crisi della Roma, che ormai può sperare solo nella Conference League, influenza di molto le quote del derby della capitale in programma sabato sera. La Lazio vede il successo a 2,25, mentre l’«1» degli uomini di Fonseca paga 3 volte la giocata. Il pari nella sfida dell’Olimpico è proposto a 3,40. Sarà sfida anche tra i due attaccanti di punta delle due squadre della Capitale, Ciro Immobile ed Edin Dzeko. Dopo la rete allo scadere nell’ultima sfida di campionato, il centravanti biancoceleste è il marcatore più atteso nella serata di domani: un suo gol paga due volte la posta, mentre la quota per una rete del bosniaco è di 2,25.

Napoli, a Firenze un «2» da Champions – Il Napoli, dopo il sorpasso sulla Juventus, vede ormai una qualificazione in Champions League che un mese fa sembrava lontana. Gli uomini di Gattuso vanno a Firenze con i favori del pronostico: il «2» contro la Fiorentina si gioca a 1,45, mentre il successo casalingo dei viola è piuttosto improbabile e moltiplica la posta per 5,75. I toscani, senza più obiettivi in stagione, non dovrebbero essere un grosso ostacolo per Insigne e compagni, tanto che anche la quota della «X» è in rialzo a 4,75.

Milan e Atalanta chiudono i conti? – Le due squadre lombarde, attualmente a pari punti al secondo posto in classifica, vedono vicinissima la certezza della qualificazione in Champions League. A San Siro arriva un Cagliari avviato alla salvezza. Malgrado la buona forma dei sardi, il pronostico è tutto rossonero, con l’«1» dato a 1,38. Altissimo il «2», a 7,25, mentre il pari si gioca a 4,75. Anche il Genoa, già certo della permanenza in Serie A, non dovrebbe rappresentare un problema per la Dea, che vede la vittoria esterna a Marassi a 1,20. Impennata del «2», che paga 12 volte la posta, mentre il pari viaggia a 6,75.