La Juventus allunga il vantaggio sulla Lazio e i bookmaker fanno crollare la quota scudetto dei bianconeri. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, il nono tricolore consecutivo della Juve è quasi scontato tanto che la quota scende da 1.25 di una settimana fa, a un rasoterra 1.05.

Dopo il KO con il Milan, raddoppia invece la quota dello scudetto della banda Inzaghi, che sale da 6.00 a 12.00. Ancora peggio l’Inter, la sconfitta con il Bologna mette a rischio persino il terzo posto dei nerazzurri, insidiato dall’Atalanta ora a solo un punto, e lo scudetto diventa un miraggio, da 9.00 a ben 50 volte la posta. La marcia di avvicinamento della Juventus allo scudetto prosegue con la sfida al Milan della 31esima giornata. C’è entusiasmo in casa dei rossoneri dopo il 3 a 0 alla Lazio, la squadra di Pioli, con 3 vittorie e 1 pareggio, è imbattuta dalla ripresa del campionato e si candida con forza all’Europa League.

I bianconeri però, non possono sbagliare, vincere vorrebbe dire ipotecare lo scudetto. Per i bookmaker la Juventus non si farà sfuggire questa occasione, Ronaldo e compagni sono avanti a 2.15, il successo del Milan viaggia a 3.50, il pareggio è a 3.15. Gli scommettitori credono nel successo juventino, l’85% ha scelto il segno 2 nel match. Assente Dybala, squalificato, occasione per Higuain – ex di turno – che sarà affiancato a Ronaldo. Il gol del Pipita alla sua ex squadra è a 2.75, mentre CR7, che ha sempre segnato dalla ripresa del campionato, è dato marcatore a 1.90. Nel Milan, occhio all’altro ex della sfida, Ibrahimovic, la cui rete vale 3.00, ma anche a Rebic, a 3.75.

La Lazio deve subito riscattarsi dalla sconfitta con il Milan, con cui molto probabilmente ha detto addio al sogno scudetto. C’è da difendere il secondo posto e la gara con il Lecce è una buona occasione per rimettersi in careggiata. I pugliesi non hanno mai vinto da quando la Serie A è ricominciata e, con 4 sconfitte in 4 gare, non sembra in grado di preoccupare la Lazio: la vittoria dei giallorossi è infatti a 9 volte la posta, il successo biancoceleste vale 1.33, il pareggio è a 5.50. Nessun dubbio tra gli scommettitori, 9 su 10 hanno scelto la vittoria della Lazio. L’assenza di Ciro Immobile si è fatta sentire con il Milan, il bomber biancoceleste torna alla guida dell’attacco e va caccia del 30° gol in campionato per blindare il titolo di capocannoniere: la sua rete vale 1.50, quella del suo partner in attacco, Caicedo, è a 2.25.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.