Con 201 voti favorevoli, 38 contrari e nessuna astensione, mercoledì 18 maggio l’Assemblea del Senato ha rinnovato la fiducia al Governo approvando definitivamente, nel testo licenziato dalla Camera, il ddl di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 24 sul superamento delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19 (A.S. 2604). Nel testo si legge: “Dal 1° al 30 aprile 2022, sull’intero territorio nazionale, è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso delle certificazioni verdi COVID-19 da vaccinazione o guarigione, cosiddetto green pass rafforzato, l’accesso ai seguenti servizi e attività: (…) sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò“.

Articolo precedenteArese (MI) contro il gioco d’azzardo: Comune punta su regolamento e ordinanza per limitare gli orari
Articolo successivoCamera: Decreto Ucraina bis, ok alla fiducia