Il Comune di Arese, in provincia di Milano, si è attivato per arginare il fenomeno del gioco d’azzardo patologico tramite un apposito regolamento e un’ordinanza sindacale che disciplina gli orari di esercizio di sale giochi, VLT e scommesse e gli orari di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro.

Articolo precedenteQuadrilaterale tra Dogane di Italia, Croazia, Slovenia e Ungheria. Minenna (Adm): “Rafforzare collaborazione internazionale nella lotta al contrabbando di oli minerali”
Articolo successivoSenato: via libera definitivo al Decreto riaperture