“Davanti alle nuove dipendenze, come gioco e ludopatia, non riteniamo affatto utile, e tantomeno necessario, intervenire per supportare con i vari DPCM Ristori il mancato guadagno di imprese che negli anni hanno straguadagnato sulla pelle dei più fragili ed esposti alla dipendenza”. E’ quanto dichiarato dalla senatrice Fi-Udc, Paola Binetti (nella foto).