slot
Print Friendly, PDF & Email

La proposta del sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano (ha predisposto un’ordinanza per vietare gli orari di accensione degli apparecchi da gioco in sale, bar e tabacchini dalle 7 alle 19) piace al sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri.

Biancheri sostiene di aver già sollevato il caso, qualche mese fa, in sede di Conferenza dei sindaci sulla sanità, e rilancia: «Per ottenere un risultato davvero efficace occorre che tutte le amministrazioni in cui si registra questo fenomeno trovino un accordo per una linea unica. Ne ho parlato con Ioculano: bisogna adottare la stessa fascia di orari di chiusura, altrimenti chi è affetto da ludopatia potrebbe spostarsi da una località all’altra per giocare, seguendo gli orari di apertura al gioco». Sinergia è la parola d’ordine del sindaco matuziano, che rinnova il suo appello: «Tornerò a proporre ai colleghi di adottare lo stesso provvedimento».

Commenta su Facebook