Nel Regno Unito il Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport (DCMS) ha avviato una consultazione sul finanziamento della Commissione sul gioco d’azzardo. La consultazione, che durerà fino al 25 marzo 2021, propone un aumento delle commissioni della Gambling Commission sulla base delle proposte della stessa Commissione al governo. Si tratta di un argomento separato dalla revisione del Gambling Act in corso.

“Accogliamo con favore questa consultazione DCMS in quanto esplorerà le modifiche tanto necessarie al nostro reddito da commissione per permetterci di continuare a regolamentare in modo efficace. Vorremmo incoraggiare tutti coloro che sono stati influenzati dalle proposte a dire la loro. Stiamo già rendendo il gioco d’azzardo più sicuro – avendo rafforzato la verifica dell’età e dell’identità, introdotto nuove e rigide linee guida per i cosiddetti schemi VIP e vietando il gioco d’azzardo con carte di credito – ma ulteriori risorse ci permetteranno di fare progressi maggiori e più rapidi nel rendere il gioco d’azzardo più sicuro e proteggere i consumatori negli anni a venire. La Commissione è un regolatore relativamente piccolo e il gioco d’azzardo è un settore in rapida evoluzione che deve essere regolamentato in modo efficace” dichiarano dalla Gambling Commission.

Leggi la consultazione e dì la tua

Articolo precedenteChiusura Casinò di Sanremo, il deputato Mulè (Fi): “Amministrazione comunale faccia di più”. La replica di Sanremo al Centro: “Ecco il lavoro svolto nell’ultimo anno”
Articolo successivoGioco online, Tar Lazio: sospesa anche scadenza concessione Domus Bet