Entro la fine dell’anno sarà attivato a Ravenna un servizio di ascolto, sostegno, consulenza e orientamento per le vittime del gioco d’azzardo patologico e le loro famiglie. La giunta, su proposta dell’assessora ai servizi sociali Valentina Morigi, ha approvato l’attivazione…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati