Arriva dalla Regione Emilia Romagna un contributo economico per il progetto di “Sicurezza integrata zona Giardini Speyer”. Tale mira a garantire maggiori condizioni di sicurezza nell’area dei Giardini Speyer con l’attivazione del sistema di videosorveglianza comunale e il potenziamento del presidio territoriale da parte della Polizia locale e del volontariato per la sicurezza.

Inoltre, vengono organizzati incontri con gli studenti dei due istituti scolastici presenti per promuovere la prevenzione di diverse forme di dipendenze e tossicofilie, con particolare attenzione all’abuso di bevande alcoliche e al gioco d’azzardo patologico. Il costo totale del progetto è di 163 mila euro e la Regione assicura un contributo di oltre 58 mila euro.