“Diciamo basta alle nuove sale da gioco. Serve un segnale chiaro ed incontrovertibile. Il consiglio comunale ha votato a maggioranza, con più di qualche astensione da parte della maggioranza, il mio ordine del giorno, vale a dire una moratoria per…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati