Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) I casinò online in Polonia non sarà lanciato prima del terzo o quarto trimestre dell’anno. Lo ha confermato il vice ministro delle Finanze del paese, Piotr Walczak. Il politico ha anche sottolineato che Totalizator Sportowy, l’operatore nazionale della lotteria incaricato di gestire le operazioni sui casinò online, è in ritardo rispetto al programma di lancio.

Le dichiarazioni di Walczak sono arrivate ​​dopo che due membri del partito di opposizione, Joanna Frydrych e Agnieszka Kołacz-Leszczyńska, avevano richiesto maggiori informazioni in merito.

La legge sul gioco online è stata introdotta lo scorso aprile. Ciò ha permesso agli operatori internazionali di richiedere licenze per le scommesse sportive al Ministero delle Finanze, ma ha concesso a Totalizator Sportowy il monopolio sull’operatività dei casinò online e su diverse altre attività di gioco, sia a terra che online.

L’operatore della lotteria avrebbe dovuto aprire una procedura di offerta per l’implementazione del sito web ma il ministro Walczak ha rivelato che il processo è stato infine aperto a novembre . Totalizator Sportowy deve ancora selezionare chi fornirà il software necessario per il funzionamento di un casinò online. L’operatore sta attualmente esaminando le domande ricevute ed è in trattativa con gli offerenti. Ritardi anche il lancio delle nuove slot gestite sempre da Totalizator Sportowy. Walczak ha dichiarato che il lancio potrebbe arrivare solo alla fine del primo trimestre di quest’anno.

 

Commenta su Facebook