bertola

“La legge piemontese sull’azzardo è un’eccellenza ed i numeri dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo confermano. In questa partita Chiamparino ha ben pochi meriti. Lui stesso, su pressione del Governo Renzi, è stato l’artefice di un blitz per depotenziare la norma. Un tentativo, per fortuna, respinto dal Consiglio regionale”, è quanto dichiara Giorgio Bertola, Candidato Presidente M5S Regione Piemonte.

“Però ancora troppi esponenti del PD vedono questo impianto normativo come fumo negli occhi, e lo dimostrano ogni giorno in aula. Chiamparino, al posto di gongolare, pensi piuttosto a tenere a bada i suoi colleghi di partito”, prosegue.

“Da parte nostra abbiamo sempre sostenuto questa legge apportando modifiche fondamentali come e intendiamo anzi proporla come esempio per tutto il paese”.

Commenta su Facebook