Sono attesi per oggi i dati dalle regioni sulla situazione dei contagi da COVID-19. Soltanto venerdì il governo si riunirà per pianificare nuove misure e prendere decisioni in vista della scadenza del Dpcm fissata al 5 marzo.

E’ ipotizzabile già da queste ore che diverse regioni passino da zona gialla ad arancione. Per questo si attendono i dati delle Regioni, l’indicazione dell’Rt che fa scattare il cambio di fascia.

Per domani è attesa la firma delle ordinanze che fanno scattare la fascia arancione. Lazio, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Marche e Piemonte sono le regioni che, in base alle previsioni di queste ultime ore potrebbero aggiungersi a Basilicata, Liguria, Molise, Umbria e Provincia di Trento. Molto megio invece la Val d’Aosta che registra un  Rt ancora basso e spera di poter passare ad Area bianca.

Il nuovo DPCM. A due settimane dalla scadenza del DPCM è ancora difficle  ipotizzare quali misure saranno prese. Spetterà al governo decidere l’eventuale riapertura ma nella situazione attuale in molti temono un prolungamento delle restrizioni.