Tari agevolata per tutte le utenze non domestiche che saranno disposte ad eliminare dai propri locali, per almeno tre anni, le slot-machine. E’ la nuova iniziativa del Comune di Noventa Padovana (PD).

Con una modifica al regolamento Tari 2020 è stata infatti infatti introdotta la possibilità di ottenere riduzioni del 25% sulla parte variabile del tributo in favore di quei bar, caffè, pasticcerie, trattorie, pizzerie, edicole o tabaccherie che si impegnano a disinstallare completamente gli apparecchi da gioco dalle loro attività per un periodo non inferiore ai 3 anni.

“Anche se nella nostra Provincia non siamo certo un Comune maglia nera per quanto riguarda il numero di slot presenti sul territorio noi ci teniamo molto e abbiamo sempre dato priorità a tutti gli interventi che possono prevenire la dipendenza da gioco d’azzardo tra la popolazione” spiega l’assessore alla Sicurezza e ai Tributi e Riscossione, Silvia Bernardo.