Mercoledì 19 dicembre incontro sul gioco d’azzardo patologico presso il Liceo Scientifico di Mesagne (BR).

Sostenuto dal locale Lions e Leo club e promosso dalla direzione scolastica dello stesso Istituto, l’incontro è stato fortemente voluto dal sindaco Pompeo Molfetta e dall’Amministrazione Comunale in continuità con l’ordine del giorno approvato il 28 marzo scorso dal Consiglio Comunale della città per «contrastare la cultura del gioco d’azzardo e prevenire ogni tipo di dipendenza, soprattutto fra i giovanissimi».

«La ludopatia rappresenta la dipendenza emergente che porta alla rovina economica e psicologica una marea montante di cittadini anche nella nostra città – ha dichiarato il primo cittadino -. Le “armi legislative” nelle mani dei Sindaci per combattere il fenomeno sono spesso inefficaci, per questo l’Amministrazione Comunale sta intensificando le iniziative nelle direzione della prevenzione soprattutto fra i giovani».

Commenta su Facebook